• Slide 1
    Francesco Bernardini

    Francesco Bernardini

  • Slide 2
    Francesco Bernardini

    Francesco Bernardini

  • Slide 3
    Francesco Bernardini

    Francesco Bernardini

BIOGRAFIA

«Che lavoro fai?» «Il musicista!» ,
«Ah!! Ma quindi qual’è il tuo vero lavoro, o meglio….di cosa vivi?»

Per scrivere la mia biografia ammetto di essere andato a spiare quella di alcuni illustri colleghi...quindi beccatevela! Mi ha sempre dato fortissime emozioni il rapporto con il pubblico dal vivo: è per questo che dopo anni di studio del pianoforte classico iniziare a cantare a Padova nel 1987 in Piazza dei Signori è stato un approccio estremamente naturale: 17 anni, senza macchina e pieno di brufoli a portare pianoforte ed impianto in quell'angolo meraviglioso. È stato il mio battesimo dopo il quale tutto è partito: per 10 anni mi sono trovato a occupare i pianobar (una volta si chiamavano cosÏ) più famosi e ambiti: il Loris Club a Padova, Il Moschino a Conegliano, il Manhattan a Milano, Villa Paradiso sul Lago di Garda.. La mia anima rock però nel frattempo pulsava prepotentemente: in quegli anni, con i Self Portrait prima e i Pastrocchio poi, calpestavo i polverosi palchi dei locali in tutto il nord Italia per proporre i nostri brani e le canzoni degli amatissimi Police: ma un rockettaro non può fare il pianista...inizio allora a studiare chitarra e basso. Verso la fine degli anni '90 inizio una serie di fortunatissimi eventi che mi portano a suonare in casa di nomi illustri del panorama imprenditoriale italiano: ho fatto ballare e cantare in casa loro, Alberto di Monaco, Michael Schumacher, Luca Cordero di Montezemolo, Luca Barbarossa, Renzo Rosso ed altri; e di aver suonato oltre confine in molti eventi privati a Monaco, New York, Parigi, Istanbul. L'attività in studio in quegli anni è frenetica. Dal lunedì al venerdì a Milano a registrare gli album di Federico Vassallo, insieme a metà orchestra del Festival di Sanremo, le produzioni proprie dei Pastrocchio, e nei fine settimana a cantare nei clubs. Cortina. Il Vip Club. Che dire? Mi dicono essere la mia punta di diamante. Non so se sia effettivamente così; di sicuro mi ha portato una visibilità che prima non avevo! Altre attività...le scoprirete scrollando questo bellissimo sito. Tempo di lettura: poco.

IL FRANCI

Cantante, pianista, chitarrista e intrattenitore. Mj per i palati più fini: in poche parole chi fa ballare e divertire cantando e suonando dal vivo senza dischi o cd e senza interruzioni. Un’artista completo che riesce ad interpretare senza mai cadere nel banale. Ogni concerto, evento o locale hanno pubblico diverso che deve rimanere seduto ad ascoltare: tu devi dargli un motivo per non alzarsi; il motivo è sempre…una proposta musicale diversa e piacevole che, almeno in quella serata…, non troverà da un’altra parte!

“Ringrazio mio padre per avermi trasmesso la malattia dell’arte suonata
e mia madre per averla saputa gestire”
Francesco Bernardini

DATE

«Non fidatevi del musicista maschio che mentre suona guarda la vostra ragazza: vi sta distraendo perchè non sa suonare….o ci sta provando!»
  • Inverno 2016
Aggiornamenti su www.facebook.com/ilfrancibernardini

  • Ottobre 2015
Enoteca Compagnia del Taglio (MO)

Un posto incredibile dove si respira un'aria di puro divertimento..salame e tigelle!!!
La sala dove suono è molto piccola ma accogliente, insomma una vera enoteca nel cuore di Modena!!
Da metà Ottobre il mercoledì!

  • Dicembre 2015
Vip Club Cortina

Inizia la mia 12° stagione al Vip! Il format è sempre lo stesso: un pianoforte e intorno un sacco di gente!
Dal 4 Dicembre 2015 al 27 Marzo 2016!

  • Gennaio 2016
Area Docks (BS)

Ci vediamo tutti i martedì in un locale elegante e unico in Italia: un concept club bellissimo con un pianoforte Yamaha da paura!
Tutto l'inverno e tutta la primavera!

La musica è il genere di arte perfetto
che non può mai rivelare il suo segreto più nascosto.
Oscar Wilde

FORMAT

Un musicista non può fare la stessa cosa per anni, è contro la sua natura; anzi se è veramente un artista è contro la definizione stessa di “arte”   Francesco Bernardini
LIVE MJ  "ALLEGRO CON BRIO"

L’MJ. Il music jockey cioè l’alter ego del disc jockey. L’idea mi è venuta 15 anni fa; ho pensato…perché non fare ballare la gente cantando e suonando dal vivo e mettendo a tempo le basi come in Disco? E questo è andato bene per molto tempo….poi…

DJ  "PRESTISSIMO"

…..poi circa 6/7 anni fa suonando ai matrimoni e alle feste private, vedevo che fare l’MJ non era sufficiente perché suonare e cantare il revival non soddisfaceva al 100% il cliente, più che altro non lo completava! Ecco perché oggi alterno la prestazione da musicista con quella da DJ. Usando l’esperienza vedo quando è il momento di proporre la mia voce e quando quella di altri!

ACOUSTIC 3IO  "ANIMATO E BRILLANTE"

Acoustic 3io era un modo figo e “cool” per dire: 3 amici che si trovano con 3 chitarre acustiche a suonare PUNTO. Poi la cosa si è evoluta; oggi in alcune occasioni e nei clubs ci esibiamo così: voce, una chitarra acustica, un basso acustico e cajon per avere quella sensazione piacevole di armonia che sa di legno buono.

INSIEMI  "FORTE CON SENTIMENTO"

La mia grande passione è il canto e da qualche anno anche studio. Quando canto sono felice e sono un me stesso che non viene fuori in nessun altro modo! Ho dei colleghi spaventosamente bravi e versatili con cui ogni tanto ho il privilegio di poter condividere la serata: Andrea Bernardini, Paola Casula, Diana Trezza, Alberto Nagy, Chiara Canzian, Vittorio Matteucci.

ACOUSTIC Me  "CRESCENDO"

chitarra acustica voce e…piede con l’aiuto di un paio di aggeggini elettronici che registrano “senza rete” ogni mio take dal vivo. Un’idea sicuramente non nuova ma un sound per me e gli amici che vengono a sentire molto piacevole.

HD SOUND AND LIGHTS

Dopo 25 anni di attività come musicista ed intrattenitore ho notato che negli eventi importanti oltre alla musica e al divertimento mancava qualcosa: la qualità del suono e l’allestimento. Ecco che da un paio d’anni nelle performance propongo una strumentazione audio e luci di altissima qualità, spesso accompagnata da supporti video ovviamente in HD.

“OGNI ATTO DI CREAZIONE È, PRIMA DI TUTTO, UN ATTO DI DISTRUZIONE”
Pablo Picasso

PROGETTI

«L’unica possibilità che ho di non andare all’inferno è quella di buttarmi nei progetti: più complicati e ambiziosi sono, più salverò la mia anima.»

Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta:
se la devi spiegare non è venuta bene.
Ansel Adams

GALLERIE

«Meno male che esiste il digitale. Quelli che non hanno mai usato una macchina fotografica e fanno i cantanti sarebbero finiti se non avessero inventato la macchinetta digitale!»

Mi piace quando mi riprendi mentre suono vuol dire che vuoi portarmi un pò a casa tua….oppure ti faccio cagare!!
Francesco Bernardini

VIDEO

«La pratica degli home video mi appassiona da morire; perdo ore nel montaggio video di cose mie come serate o concerti con i Dixie e le ragazze della palla al piede. Credo che da grande potrei fare il regista!»

Vip Club Cortina

quarantesimo anniversario

Scene da Pianobar

"Francesco Bernardini dal vivo"
Highlights

Georgia on my mind

arrangiamento di Francesco Bernardini
da "Francesco Bernardini dal vivo"

Amore Disperato

da "Francesco Bernardini dal vivo"

Caruso

da "Francesco Bernardini dal vivo"

Who Wants to live forever

true colors studio
13 maggio 2012

Se nessuno risponde al telefono, fa il numero più forte. I Peanuts

CONTATTI

Dopo esservi sorbiti un quarto d’ora di sito di Francesco Bernardini il minimo che potete fare è contattarmi quantomeno per chiedermi indietro il tempo che vi ho fatto perdere! Ve lo ripagherò invitandomi a sentirmi suonare e offrendovi da bere! A presto.
Il Franci

 

  • +39 349 1655103
  • info@francescobernardini.it

* Campi richiesti